Vino ospite

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Liguria campionario di vitigni autoctoni

Di Alessandra Piubello Novembre 2019

Un paesaggio che non ha vie di mezzo: di fronte il mare e dietro i monti.

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Vernaccia di San Gimignano, l’isola bianca

Di Carlo Macchi Luglio 2019

La Vernaccia di San Gimignano è stato il primo vino italiano a ottenere la Doc, nel 1966. Da allora, il cammino verso la qualità e la valorizzazione dell’origine è stato lungo e costante. La zona di origine è il solo paese di San Gimignano, in provincia di Siena e la base ampelografica è costituita, per almeno l’85%, dal vitigno bianco Vernaccia di San Gimignano.

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, ai piedi dell’Appennino

Di Giancarlo Montaldo e Teresa E. Baccini Settembre 2018

Le piane e le colline, con la sinergia del vitigno

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Conero, vigneti in collina a due passi dal mare

Di Teresa E. Baccini e Giancarlo Montaldo Settembre 2017

Il meraviglioso panorama del Monte Conero

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Conegliano Valdobbiadene, colline lussureggianti

Di Alessandra Piubello Marzo 2017

Terreni scoscesi, vigne centenarie, custodi di una ricca biodiversità

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Chianti Rufina, il Chianti più alto

Di Carlo Macchi Settembre 2016

Rufina è la più piccola tra le varie “sottozone” del Chianti

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Valtellina, il vigneto di montagna più esteso d’Europa

Di Guido Montaldo Giugno 2016

La grande Muraglia dei vigneti della Valtellina

Articolo non disponibile online

Vino ospite

Il Soave, un vino matrioska

Di Alessandra Piubello Marzo 2016

I vitigni, i dati produttivi e le compagnie gastronomiche

Articolo non disponibile online

Vino ospite

La terra del Brunello, dei pici e… dei panorami

Di Carlo Macchi Dicembre 2015

Un grande quadrato enoico di 24.000 ettari

Articolo non disponibile online

Vino ospite

La Valcalepio, il giardino di Bergamo

Di Sara Cantoni Settembre 2015

Qui la vite e il vino segnano un percorso importante nel nome di Bartolomeo Colleoni

redmango.agency