MEDCLIV, il progetto europeo “Mediterranean Climate Vine and Wine Ecosystem”, lancia il sondaggio internazionale su cambiamento climatico e viticoltura

Obiettivo dell’indagine sondare lo stato attuale del settore vitivinicolo mediterraneo in relazione all’evoluzione del clima

Luglio 2020
MEDCLIV, il progetto europeo “Mediterranean Climate Vine and Wine Ecosystem”, lancia il sondaggio internazionale su cambiamento climatico e viticoltura

Ha preso il via il sondaggio che viene proposto a migliaia di cantine di sei paesi europei: Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Cipro e Slovenia, con lo scopo di identificare le principali problematiche in relazione al clima e di supportare la filiera vitivinicola mediterranea nell’affrontare i relativi cambiamenti, limitandone gli impatti negativi.

È il primo passo del progetto coordinato dalla Fondazione Edmund Mach che coinvolge diversi partner del Mediterraneo europeo – per l’Italia è il CNR-IBE (Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto per la BioEconomia) – ed è cofinanziato da EIT Climate-KIC, l’agenzia europea fondata nel 2010 dall’Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia.

Scopo del progetto è analizzare l’ecosistema vite-vino-clima attuale, focalizzandone aspetti centrali come l’anticipo fenologico, la siccità, le ripercussioni sulle pratiche viticole e sulla qualità delle uve, la carenza di acqua e di sostanza organica nel suolo, le alterazioni chimiche dei mosti e quelle organolettiche dei vini.

L’indagine servirà per definire una mappa delle urgenze percepite dal settore vitivinicolo, regione per regione, a causa del cambiamento climatico e stabilire le priorità di azione. I dati raccolti aiuteranno anche a identificare i possibili futuri scenari nella gestione del vigneto e della pratica enologica con l’intento di favorire lo sviluppo di una economia resiliente al cambiamento climatico.

L’invito a partecipare è rivolto a tutte le aziende viticole e alle cantine di tutte le regioni italiane. Per accedere al questionario basta collegarsi al link: https://medcliv.ibe.cnr.it/survey-medcliv/?country=IT