Le colombe di Albertengo continuano a volare

Ovvero, come continuare a coccolare i consumatori in periodo di crisi

Aprile 2020
Le colombe di Albertengo continuano a volare

“Passata la festa, gabbato lo santo”? Mica tanto.

Una Pasqua sottotono ai tempi del coronavirus, nonostante le video chat che si sono intrecciate su e giù per la penisola, avrebbe lasciato un po’ di amaro in bocca se non ci fossero iniziative come quella di Albertengo, noto produttore piemontese di panettoni e colombe.

Superato infatti il momento emozionale delle elargizioni di beneficenza del mese di aprile, l’azienda ha deciso di prolungare la stagione anche per i suoi consumatori affezionati, danneggiati nel momento più cruciale della crisi “corona virus” dai disservizi dovuti alle difficoltà di trasporti e distribuzione. Così la vendita di colombe, sullo shop on line dell’azienda, funzionerà ancora a pieno regime per tutto maggio.

Anche perché le colombe Albertengo non sono presenti nella Grande Distribuzione, ma sono destinate solo ai negozi specializzati, bar e pasticcerie, oltre che alla ristorazione. Prodotto di elevata artigianalità, grazie alla lievitazione naturale da lievito madre – del resto prescritta dal disciplinare contenuto nel DM 22/07/2005 – la colomba segue tempi lenti di produzione che tuttavia garantiscono vantaggi come maggiore digeribilità, sviluppo di gusti e profumi tipici, ma soprattutto maggiore conservabilità nel tempo. Questo grazie anche all’impiego di ingredienti selezionati, tra gli altri il burro da sola panna (e non da siero) che non solo determina una particolare plasticità all’impasto, ma anche una stabilità indispensabile a un prodotto che viene lavorato nei primi mesi dell’anno fino ad aprile e deve durare parecchi mesi senza irrancidire.

“Esiste una richiesta di qualità alta sia in Italia che all’estero” spiega Massimo Albertengo, alla guida dell’azienda insieme alla sorella Livia e alla mamma Caterina “Noi siamo una grande azienda “di nicchia”. Il segreto? Non accelerare i tempi di produzione: impostare cicli lenti su grandi impianti è la nostra sfida”.

E forse, grazie allo shop on line, la colomba Albertengo planerà amabilmente sulla stagione del gelato. Un suggerimento da non sottovalutare.

Info su: https://www.albertengo.net/