Barolo e Barbaresco vanno incontro al mondo

La nuova strategia di promozione del Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, dopo la decisione di rendere annuale “Grandi Langhe”

Aprile 2019
Barolo e Barbaresco vanno incontro al mondo

La nuova strategia di promozione del Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, dopo la decisione di rendere annuale “Grandi Langhe”, l’evento di degustazione dedicato ai professionisti del vino in gennaio, apre sempre di più al pubblico dei consumatori finali.

Il Consorzio punta prima di tutto sui suoi grandi cavalli di battaglia, Barolo e Barbaresco, per i quali ha annunciato, in occasione del Vinitaly, una presentazione delle nuove annate in grande spolvero che si terrà a febbraio 2020 in anteprima mondiale a New York. E la scelta della metropoli americana non è casuale, dato che gli USA sono il primo mercato estero per i vini delle Langhe.

Il messaggio che si vuole comunicare ai consumatori finali, secondo il presidente del Consorzio Matteo Ascheri, è duplice; da un lato che questi vini sono di qualità eccezionale e dall’altro che sono prodotti in quantità limitata, trattandosi di circa 14 milioni di bottiglie di Barolo 2016 e 4 milioni di Barbaresco 2017.

La manifestazione, intitolata “Barolo & Barbaresco World Opening” è stata pensata per il pubblico americano e sarà un vero spettacolo dedicato ai due grandi rossi piemontesi accompagnati per l’occasione da cuochi stellati e musica italiana: testimoni per l’occasione saranno i tenori del gruppo musicale Il Volo. Insomma un vera celebrazione di italianità su tutti i fronti che dovrebbe conquistare i consumatori d’oltreoceano.

Il progetto, come ha ribadito il direttore del Consorzio Andrea Ferrero, si sviluppa nel piano di promozione triennale che punta primariamente su due mercati considerati essenziali per le denominazioni albesi, Stati Uniti e Cina. Infatti dopo l’evento di New York sono già previste una tappa cinese a Shangai nel 2021 e una di nuovo americana a San Francisco nel 2022.