Turismo Vino al banco

VENETO – Treviso: VeroVino

Formaggi e salumi accolgono i clienti e mille etichette di vini invitano all’assaggio in questo piacevole locale di Treviso…

Redazione Settembre 2016
VENETO – Treviso: VeroVino

I LOCALI DOVE IL VINO E’ PROTAGONISTA

 

 SELEZIONATI PER VOI DA

 

 

 

VeroVino, Treviso

L’enoteca Verovino, attiva ormai da 15 anni, ha saputo ritagliarsi un posto di primaria importanza all’interno del panorama trevigiano e non solo.

Si trova a nord della città, a cinque minuti dal centro, e fonde la classica bottega-bottiglieria per vendita al dettaglio all’enoteca con mescita, alla quale si affianca una piccola cucina per la preparazione di piatti caldi. Il bancone e la vetrina di formaggi e salumi accolgono il cliente all’ingresso e poi il locale si sviluppa in una sala adiacente dove sono esposte la maggior parte delle bottiglie e in un piccolo spazio esterno dove è possibile accomodarsi durante la stagione calda. La cantina, creata negli anni da Michele Bressan, conta oggi circa 1000 etichette e assicura un costante ricambio delle proposte al calice (circa 20).
“Quindi sono andato a recuperare quei pochi produttori che all’epoca producevano in questo modo, sia qui nel trevigiano che ovviamente in Emilia, altro territorio fortemente legato alla tipologia”. Non solo Prosecco quindi, ma Spergola, Malvasia, Trebbiano e infine Lambrusco. Vini che trovano nel connubio con i salumi un matrimonio felicissimo. E anche da questo punto di vista da Verovino c’è l’imbarazzo della scelta. I prodotti proposti in abbinamento ai calici sono frutto di un’accurata selezione: “Cerco il rapporto diretto con gli allevatori che mi garantiscono standard qualitativi molto alti, ma soprattutto genuinità e veracità, elementi chiave sia nel vino che negli alimenti. Questo si traduce poi in sensazioni gustative schiette e sincere che, accompagnate al giusto vino, regalano emozioni uniche”.


VEROVINO

Via San Pelaio 119/A – Treviso
Tel. 0422.424580
Referente: Michele Bressan
Vini al banco: circa venti tra sur-lie, spumanti italiani e francesi, bianchi e rossi.
Altri prodotti: formaggi d’alpeggio, salumi, piatti caldi che seguono la stagionalità