Turismo Vino al banco

LOMBARDIA – Milano: Hic enoteche

Non è solo un locale, ma il primo network di winebar con vendita e ristorazione. Con la passione del vino…

Vincenzo Reda Giugno 2015
LOMBARDIA – Milano: Hic enoteche

I LOCALI DOVE IL VINO E’ PROTAGONISTA

 

 SELEZIONATI PER VOI DA

 

 

 

Hic enoteche, Milano

Forse il futuro della degustazione avrà questo nome: HiCellar.
Di cosa si tratta? È di fatto un quadro su cui vengono appoggiate le bottiglie in esposizione per la vendita. Al centro c’è un iPad che, toccato in corrispondenza della bottiglia di cui si desidera avere informazioni, restituisce tutti i dettagli che servono, dal prezzo agli abbinamenti. Ogni pannello è una categoria, rappresenta un mood: c’è il quadro dei vini da “seduzione”, quello per i vini “animali”, quello per i vini “eleganti”. Ciascuno ha una sua specificità grafica. I quadri sono cambiati a ogni variare di stagione per dare all’enoteca una configurazione sempre nuova, inattesa, in linea con la richiesta di prodotto di quel preciso momento, come nella moda si fa per le collezioni. L’ideatore si chiama Marco Stano, ha 45 anni e fino agli anni Duemila ha seguito una carriera nel mondo della finanza. Poi, a cavallo del nuovo millennio, la folgorazione: un corso da sommelier, le prime visite in cantina e una passione crescente.

Nel 2012 la decisione di dedicarsi completamente al vino, con l’apertura di un’enoteca a Milano, dove il vino fosse presentato in maniera completamente nuova. La sua convinzione: in quest’epoca il vino non poteva più essere presentato per come è sempre stato conosciuto. “Le persone – confida – molto spesso hanno paura di rivolgersi all’esperto”. Allora meglio che questo sia filtrato attraverso lo strumento che meglio conoscono: il tablet.

L’idea è piaciuta al punto che è stato necessario prolungare gli orari di apertura, mentre piovevano i riconoscimenti dalle principali guide di settore. Oggi il suo modello è addirittura pronto per essere replicato in un franchising. La formula di degustazione è semplice: gli assaggi si sviluppano intorno a una quindicina di bottiglie proposte con prezzi al calice da 4, 5, 6, 8 e 10 euro e il vino può essere accompagnato, su richiesta, da taglieri di salumi e formaggi selezionati, ma anche salmone, tartare, crespelle.


HIC ENOTECHE

Via Lazzaro Spallanzani 12, 20129 Milano
Telefono: 392.1372252
Sito: www.hicenoteche.com
E-mail: hic@hicenoteche.com
Referente: Marco Stano
Vini al banco: 600 etichette di vino e circa 15 birre
Altri prodotti: tartare di manzo tagliata al coltello con olive e capperi